Carissimi, eccomi qui a presentarvi il mio ultimo cappellino!

Si tratta di una replica del cappellino da Elfo che avevo fatto l’anno scorso. Mi era piaciuto così tanto, adoro le cose originali e spiritose, che ho dovuto assolutamente rifarlo. E poi è così veloce da fare … lana media, uncinetto da 4,5 e poche ore di intreccio smanioso e il berretto cresce tra le vostre mani come un fungo (e la forma del fungo un po’ ce l’ha davvero!)
Questa volta però ho usato una lana grigia mélange, perchè il grigio è un colore neutro che si abbina facilmente con tanti altri colori, smorza la durezza del nero e soprattutto non “stanca”.

Lo schema potete scaricarlo qui. Io ho ancora fatto qualche modifica per il mio “capoccione” che – se può esservi utile – vi riporto di seguito:

giro 19, aumento di 4 maglie (totale 76 m.);
giri successivi ho fatto gli aumenti come da schema originale –
vi troverete alla fine del giro 33 con 92 m.;
giri 34, 35 e 36 nessun aumento (sempre 92 m.);
giro 37, ricominciate gli aumenti per allargare la tesa (100 m.);
giro 38, nessun aumento;
giro 39, aumentate a 100 m.;
giro 40, nessun aumento;
giro  41, aumentate a 112 m.;
giro 42, nessun aumento;
giro 43, aumentate a 120 m.;
giri 44 e 45, nessun aumento;
giro 46, aumentate a 124 m.;
giri 47 e 48, nessun aumento.
Praticamente avrete una circonferenza della tesa di 74 cm. e un’altezza del cappello di 30 cm.
La catenella della tesa l’ho inserita a 7 cm. dal fondo e quella superiore a 6 cm. dalla punta. In tutto ho consumato circa 100 gr. di lana.

Passaparola ...Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

2 commenti su "Cappellino da elfo grigio".

  1. violacreativa ha detto:

    Ma che bello vederti! Questo cappellino è un amore! Brava!

La tua opinione è importante per me, lascia un commento!