Chiudo la stagione della lana presentandovi gli ultimi berretti da uomo che ho fatto all’uncinetto e un goloso schema tradotto in italiano!

È un cappellino a “onde” colorate, divise da una linea di separazione. Un modo geniale per recuperare i rimasugli di lana con stile!
Il modello è di Liz McQueen – Colorado – e l’ho trovato sempre su Ravelry dove è disponibile lo schema gratuito in pdf (cliccando su pdf potrete aprire il link anche senza essere registrati alla community).
Mi è piaciuto subito perchè è allegro, coloratissimo e soprattutto FACILE e VELOCE. Uno di quegli adorabili passatempi che si fanno in un pomeriggio o in una serata (3-4 ore), specie se si usa un filato grosso.
Come avrete visto dalle foto, mi sono sbizzarrita a farne diverse varianti abbinando tra loro tutte le lane colorate che avevo (quello viola e grigio è ancora in cantiere).

In breve, la sequenza per creare le “onde” è composta da 11 maglie e si ripete su tutta la larghezza del cappello per 2 giri. Si fanno due onde di colore diverso separate da un giro di maglia bassa lavorato con un terzo colore (di solito il bianco). Un’onda si ottiene lavorando 3 maglie basse, 2 mezze maglie alte, 4 maglie alte, 2 mezze maglie alte; l’onda successiva è speculare, ossia: 4 maglie alte, 2 mezze maglie alte, 3 maglie basse, 2 mezze maglie alte. Praticamente il colore scelto per ciascuna onda ci suggerirà quale sequenza di punti eseguire.

Comunque ho tradotto lo schema in italiano e fortunatamente l’autrice del modello ha dato il suo benestare alla pubblicazione così posso condividerlo con tutti voi.
Nella spiegazione non userò volutamente abbreviazioni per facilitare coloro che si avvicinano a questa tecnica per la prima volta.

SCHEMA

Occorrente
Lana: filati medi (per ferri n. 4) di tre colori diversi – 90-100 gr. in tutto
uncinetto 5,5
ago da lana

Esecuzione
Giro 1: 1 catenella, lavorare 8 mezze maglie alte in un magic ring. Chiudere con una maglia bassissima. Tirare il filo per chiudere il foro centrale. (8 maglie); COLORE A
Giro 2: 1 catenella, lavorare 2 mezze maglie alte in ogni maglia fino alla fine del giro (16 maglie); COLORE A
Giro 3: 1 catenella, lavorare 2 maglie basse nella stessa maglia, 1 maglia bassa nella maglia successiva, * 2 maglie basse nella stessa maglia, 1 maglia bassa nella maglia successiva. Ripetere da * alla fine del giro (24 maglie); COLORE SEPARATORE
Giro 4: 1 catenella, lavorare 2 mezze maglie alte nella stessa maglia, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *2 mezze maglie alte nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro (32 maglie); COLORE B
Giro 5: 1 catenella, lavorare 2 mezze maglie alte nella stessa maglia, 1 mezza maglia alta nelle 3 maglie successive, *2 mezze maglie alte nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 3 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro (40 maglie); COLORE B
Giro 6: 1 catenella, lavorare 2 maglie basse nella stessa maglia, 1 maglia bassa nelle 4 maglie successive, * 2 maglie basse nella stessa maglia, 1 maglia bassa nelle 4 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro (48 maglie); COLORE SEPARATORE
Giro 7: 1 catenella, lavorare 2 mezze maglie alte nella stessa maglia, 1 mezza maglia alta nelle 5 maglie successive, *2 mezze maglie alte nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 5 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro (56 maglie); COLORE A
Giro 8: 2 catenelle, lavorare 2 maglie alte nella stessa maglia, 1 maglia alta nella successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 2 maglie basse nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia alta nella successiva, 2 maglie alte nella maglia successiva, 1 maglia alta nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *1 maglia alta, 2 maglie alte nella maglia successiva, 1 maglia alta, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa, 2 maglie basse nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia alta, 2 maglie alte nella maglia successiva, 1 maglia alta, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro (66 maglie); COLORE A
Giro 9: 1 catenella, lavorare 1 maglia bassa nella stessa maglia e in tutte le maglie del giro (66 maglie); COLORE SEPARATORE

Terminati gli aumenti continuare con le onde:
Giro 10 (16): 1 catenella, *1 maglia bassa nelle 3 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia alta nella 4 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro; COLORE B
Giro 11 (17): 1 catenella, 1 maglia bassa nella stessa maglia, 1 maglia bassa nelle due maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia alta nelle 4 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *1 maglia bassa nelle 3 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia alta nelle 4 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive. Ripetere da * alla fine del giro; COLORE B
Giro 12 (18): 1 catenella, lavorare 1 maglia bassa nella stessa maglia e in tutte le maglie del giro; COLORE SEPARATORE
Giro 13 (19): 2 catenelle (conta come 1 maglia alta), 1 maglia alta nelle 3 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *1 maglia alta nelle 4 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive.  Ripetere da * alla fine del giro; COLORE A
Giro 14: 2 catenelle (conta come 1 maglia alta), 1 maglia alta nella stessa maglia e nelle 2 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *1 maglia alta nelle 4 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nelle 3 maglie successive,  1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive.  Ripetere da * alla fine del giro; COLORE A
Giro 15: 1 catenella, lavorare 1 maglia bassa nella stessa maglia e in tutte le maglie del giro; COLORE SEPARATORE
Giri 16-19: ripetere i giri 10-13;

Continuare a ripetere i giri 10-13 o 13-15 fino alla lunghezza desiderata. Prima di completare con i giri 20-21 fare un giro 10 o un giro 13 per ottenere una linea diritta su cui applicare il bordo.

Giro 20: 1 catenella, lavorare 1 maglia bassa nella stessa maglia e in tutte le maglie del giro; COLORE SEPARATORE
Giro 21: 1 catenella, lavorare 1 mezza maglia alta nella stessa maglia e in tutte le maglie del giro; COLORE SEPARATORE

Le mie modifiche
Il cappellino a righe verde scuro/grigio mèlange l’ho eseguito esattamente come il modello descritto perchè il filato era sufficientemente spesso. Ho solo aggiunto 2 onde perchè lo volevo più “comodo”.

Invece per il cappellino a righe azzurre e bianche ho usato un filato più fine perciò, oltre alle due onde aggiunte ho eseguito 2 volte i giri di bordura.

Il cappellino rosso e grigio scuro l’ho fatto per me, ed essendo che ho un sacco di capelli ho dovuto fare degli aumenti dopo il giro 9 per allargarlo. Per rispettare il disegno ho dovuto aumentare di 11 maglie (una sequenza), cioè portarlo da 66  a 77 maglie. In 66 maglie ci sono 6 sequenze, quindi è bastato aumentare 2 maglie nelle prime 5 sequenze e 1 nell’ultima (la sesta), nel seguente modo:

– 2 catenelle, 2 maglie alte nella stessa maglia, 1 maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 2 maglie basse nella maglia successiva, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, *1 maglia alta, 2 maglie alte nella stessa maglia, 1 maglia alta nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 2 maglie basse nella maglia successiva, 1 maglia bassa nella maglia successiva, 1 mezza maglia alta nelle 2 maglie successive. Ripetere da * alla fine della 5° sequenza. Nella 6° sequenza aumentare la sola maglia bassa (77 maglie).

Ho poi proseguito come da schema facendo le solite 2 onde in più e anzichè chiudere con il bordo (giri 20-21) ho semplicemente allungato l’ultima onda ripetendo 1 volta l’ultimo giro fatto, così ho ottenuto un bel motivo a festone.
Questo progetto lo trovate anche su Ravelry.

12 commenti su "Berretti da uomo all’uncinetto".

  1. fabio ha detto:

    Complimenti Mery per la fantastica opera!
    Mi sono bloccato dopo il 9° giro purtroppo.Mi “avanzano” alcune maglie: Infatti secondo il tuo schema supplementare (Per passare da 66 a 77 maglie) mi trovo ad aumentare di 2 maglie ogni sequenza (a parte l’ultima).Ciascuna sequenza ha 9 maglie di partenza, che con gli aumenti diventano 11.Ma 9X6=54 e non 66 (e quindi 11X6=66 e non 77).
    Mi puoi chiarire questo mio dubbio?
    Grazie mille!

    • meryweb ha detto:

      Ciao Fabio, grazie! Credo di aver capito qual’è il tuo errore. Probabilmente ti sei confuso tra giro 9 e numero di maglie che compongono la sequenza. Infatti se leggi all’inizio del post, sotto le foto – 5° paragrafo – c’è scritto “In breve, la sequenza per creare le “onde” è composta da 11 maglie …” e nello schema supplementare parlo di 11 aumenti per poter rispettare il disegno. Spero di aver chiarito il tuo dubbio e ti auguro buon lavoro! Ciao, Mery

      • fabio ha detto:

        Certo! ho capito il mio errore di interpretazione, ma non mi trovo comunque con la spiegazione supplementare che hai scritto per esteso (quella in corsivo su “la mie modifiche”). Qui le sequenze sono di NOVE maglie + 2 (o 1) aumento. Scusami ma è proprio questo che non mi torna e mi fa “avanzare” una decina di maglie!

        • meryweb ha detto:

          Allora, premesso che è passato tanto tempo da quando ho scritto questo post, ho analizzato attentamente lo schema e penso che tu abbia ragione. Ci sono delle imprecisioni e di sicuro mancano un paio di maglie in ogni sequenza. Provo a correggere e ti ringrazio. Senza la tua segnalazione probabilmente non me ne sarei mai accorta. Fammi sapere se con le modifiche ti torna!

  2. lula ha detto:

    Grazie Mery, ne ho fatti 12 uno più bello dell’altro se riesco ti mandò le foto a presto

    • meryweb ha detto:

      Cara Lula ne sono davvero contenta e ti ringrazio di avermi lasciato una testimonianza del tuo passaggio. Fammi sapere quando e dove pubblicherai le tue foto (Facebook, Pinterest, Instagram), sarò lieta di dedicargli un post. A presto, Meryweb

  3. Carmela ha detto:

    Ciao mery, per me è la prima volta che navigo nel tuo sito e ti faccio i miei complimenti. Volevo fare questo cappello al mio bimbo di tre anni e volevo chiedersi se posso seguire questo schema. Posso iniziare con le 8 mezze maglie alte? Grazie e a presto!

    • meryweb ha detto:

      Grazie Carmela! Considera che è passato un po di tempo da quando ho fatto questo cappellino, ma andando a rivedere lo schema direi che l’inizio è certamente uguale per qualunque misura, sta poi a te regolarti con gli aumenti. I primi 9 giri sono di lavorazione + aumenti, quindi basta che, quando hai raggiunto il diametro sufficiente a coprire la testolina del tuo bimbo (tieni conto che un po’ si lascia andare), smetti di aumentare e continui a lavorare le onde finchè il berretto è abbastanza “capiente”. Spero di aver chiarito i tuoi dubbi, buon lavoro!

  4. Graziella ha detto:

    COMPLIMENTI !!!
    Avevo già visto la versione inglese ed ero molto dispiaciuta di non avere le capacità a tradurla, ma quando ho visto la tua pagina ero felicissima !
    Grazieeeee!
    Sto provando a farlo, Ma sono principiante e forse non è proprio semplice come primo cappello, ma ho la testa dura.
    Solo una domanda .. al posto dei giri 20/21 quale hai inserito ?
    Scusami ma nn ho capito.
    Sei una grande, grazie ancora!

    • meryweb ha detto:

      Cara Graziella grazie del tuo commento! Ti sembrerà strano ma anch’io, quando mi sono cimentata in questo modello avevo da poco imparato ad usare l’uncinetto e capire lo schema in inglese non è stato facile ma anch’io sono caparbia. Ma veniamo alla tua domanda. Immagino che tu ti riferisca al cappello rosso e grigio, se è così, credo di ricordare che avevo finito con i giri 10 e 11, quindi ho ripetuto il giro 11 per accentuare l’onda. In ogni caso, che tu finisca con i giri 10 e 11 o con i 13 e 14, devi sempre ripetere l’ultimo fatto – 11 o 14 – spero di essere stata abbastanza chiara! Non mi resta che augurarti Buon lavoro!

  5. Arianna ha detto:

    Ciao mery ci tenevo a ringraziarti per aver tradotto lo schema di questo bellissimo cappello.
    Ho ripreso in mano l’uncinetto dopo anni e anni e ancora ho grosse difficoltà con le abbrevizioni dei punti, non parliamo poi di quando sono scritte in altre lingue! 😛
    Con le tue indicazioni ci sono riuscita e ti ho fatto pubblicità nel gruppo Facebook di appassionate di uncinetto di cui faccio parte.
    Grande successo 🙂
    Ciao

    Arianna

    • meryweb ha detto:

      Ciao Arianna, grazie a te! Sono davvero contenta che lo schema ti sia stato utile e magari lo sia anche alle altre appassionate del gruppo. E’ proprio nello spirito di questo blog, condividere le mie modeste esperienze e pure i pasticci che ogni tanto mi invento e quando ricevo un commento come il tuo, la soddisfazione è immensa e mi ripaga di tutto il tempo impiegato a scrivere il post. Se non sono indiscreta, come si chiama il gruppo su Fb? Mi piacerebbe dargli un’occhiata … Ciao, a presto! Mery

La tua opinione è importante per me, lascia un commento!